Inter-Liverpool Streaming Gratis ROJADIRECTA PIRLOTV VIDEO Tablet Cellulare Sky Mediaset Play Amazon Prime Video.

Dove vedere Diretta Inter-Liverpool Streaming senza Rojadirecta. Alle ore 21 italiane di oggi mercoledì 16 febbraio 2022, l’Inter di Simone Inzaghi riceve al Giuseppe Meazza di San Siro il Liverpool di Jürgen Klopp per la partita di andata degli ottavi di finale della UEFA Champions League. Chi vincerà? Di seguito le informazioni per vedere Inter-Liverpool streaming gratis e diretta video tv.

  • Liverpool favorito? Inzaghi: “Sulla carta il Liverpool è favorito, ma le partite vanno sempre giocate. Dovremo scendere in campo e proporre il nostro gioco. Servirà tenere la mente libera. La determinazione farà la differenza e noi ne abbiamo da vendere”.

Diretta Inter-Liverpool Streaming, prestanzione match e probabili formazioni

Lautaro o Sanchez? Ecco cosa ha detto Inzaghi: “In questo momento hanno tutti le stesse possibilità di giocare. Abbiamo ancora due allenamenti e abbiamo giocato molto in questo periodo, quindi dovremo valutare la condizione di tutti gli attaccanti. Due giocheranno e uno entrerà a gara in corso. Ho la fortuna di avere giocatori maturi che accettano sempre le mie scelte. Quando ho la possibilità cerco sempre di farli ruotare per recuperare energie fisiche e mentali”

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Vidal, Brozovic, Çalhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. Allenatore Simone Inzaghi.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Fabinho, J Henderson, N Keïta; Salah, Diogo Jota, Mané. Allenatore Jürgen Klopp.

Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia). Assistenti saranno Pawel Sokolnicki e Tomasz Listkiewicz. Quarto arbitro Paweł Raczkowski. VAR Tomasz Kwiatkowski e assistente VAR Bartosz Frankowski.

Inter-Liverpool in Diretta TV al posto di Rojadirecta TV

Inter-Liverpool in diretta tv in esclusiva su Prime Video con commenti, interviste e highlights saranno disponibili in live streaming e on demand, inclusi con l’abbonamento Amazon Prime, senza costi aggiuntivi. La telecronaca è di Sandro Piccinini e Massimo Ambrosini.

  • Da quando ha giocato la sua prima partita in Champions League con il Liverpool nel settembre 2017, Mohamed Salah è stato il giocatore che ha preso parte a più reti dopo movimenti palla al piede (almeno 5m): 14 – 10 reti e quattro assist. Anche i 10 gol seguenti un movimento palla al piede sono un record nel periodo.

Inter-Liverpool Streaming Gratis invece di Rojadirecta ITA

Inter-Liverpool streaming gratis su ogni smart tv attraverso l’applicazione di Amazon Prime Video, servizio riservato gratuitamente ai clienti Prime di Amazon e sottoscrivibile al prezzo di 36€ all’anno o 3,99€ al mese. I primi 30 giorni sono gratuiti per tutti.

La suddetta app è disponibile su Sky Q e potrà essere utilizzata anche tramite le console di gioco PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X), oltre che attraverso i dispositivi Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast. La partita non si può vedere su Rojadirecta TV perchè considerata illegale in Italia.

  • I Reds sono reduci da un girone chiuso a punteggio pieno, con 6 vittorie su 6 e ben 17 gol segnati, ma l’allenatore tedesco Jürgen Klopp non si sente per questo favorito: “Storicamente i risultati del girone non contano niente. Certamente è stato bello vincerle tutte, non credevo fosse possibile, ma a ogni modo è il passato. Noi dovremo sfruttare la nostra esperienza, sappiamo di essere una squadra forte, ma lo sono anche loro e per questo sarà una partita difficile”.

Inter-Liverpool Streaming alternativa Rojadirecta?

La sfida Inter-Liverpool non sarà disponibile in alternativa a Rojadirecta in quanto è illegale e non si può usare perchè oscurata. La legge italiana vieta la visione su siti come Rojadirecta TV Online, Rojadirectaonline calcio, Tarjeta Roja TV, Pirlotv o RojadirectaTV.

  • Inzaghi: “Insieme allo staff abbiamo visto le gare del Milan col Liverpool e anche le più recenti della squadra inglese. E’ una grande squadra con un grande allenatore e una rosa lunga. Dobbiamo essere bravi sempre, sia quando abbiamo la palla, sia quando ce l’avranno loro. Possono ripartire in qualsiasi momento e possono anche giocare con palle lunghe da dietro. I terzini hanno piedi raffinati, quasi da registi. Il Liverppol può creare problemi in ogni parte del campo”.