Juventus e Isco: si può fare l’affare?



CALCIOMERCATO JUVE – Il centrocampista spagnolo, Francisco Román Alarcón Suárez, noto come Isco, termina il suo contratto la prossima stagione e il Real Madrid inizia a etichettarlo come un...


Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento mercoledì 04/08/2021, in Calcio


Juventus e Isco: si può fare l'affare?

CALCIOMERCATO JUVE – Il centrocampista spagnolo, Francisco Román Alarcón Suárez, noto come Isco, termina il suo contratto la prossima stagione e il Real Madrid inizia a etichettarlo come un caso disperato. Il calciatore è da tre anni sotto il suo livello e sebbene Ancelotti abbia fiducia nel recuperarlo, dobbiamo essere consapevoli che nemmeno Zinedine Zidane ha saputo riorientare la sua carriera.

Sembra che in Italia abbia un discreto interesse e ci sono diverse squadre interessate ad acquistarlo. Il Real Madrid ha valutato l’andaluso 25 milioni di euro, ma sa benissimo che, tenuto conto del livello offerto nelle ultime stagioni e che gli resta un anno di contratto, dovrà essere un po’ più flessibile se vorrà liberarsi di lui una volta per tutte.

La Juventus di Massimiliano Allegri è il club che ha più possibilità per ottenere i suoi servizi. L’intenzione della squadra bianconera è quella di far abbassare il prezzo delle “merengues” a una cifra che non superi i 18 milioni di euro. Un altro impedimento che fa sì che molte squadre abbandonino a metà la trattativa è il requisito salariale del giocatore. Isco guadagna 6 milioni di euro a stagione al Real Madrid e non è disposto ad abbassare significativamente il suo stipendio per lasciare il club dei “blancos“.

L’unica cosa che può salvare Isco da un triste addio dal Real Madrid dopo tre anni che offre un livello ben al di sotto delle aspettative, è che Carlo Ancelotti chieda la sua continuità attivamente e passivamente. L’allenatore italiano sembra determinato a riconquistare il suo miglior livello, ma forse quel livello non esiste più. L’Isco che ha stupito tutti e che per un po’ è stato il leader della squadra spagnola si è nascosto per anni dentro un timido calciatore che ha perso ogni fiducia in se stesso.