Wimbledon: Murray batte Fognini e resta il numero 1 del Tennis | VIDEO

LONDRA – L’ultimo a resistere a Wimbledon è stato Fabio Fognini, battuto al terzo turno e in quattro set dal n°1 del mondo e campione in carica Andy...

Scritto da Roberto Guida, Aggiornamento sabato 08/07/2017, in Tennis

Wimbledon: Murray batte Fognini e resta il numero 1 del Tennis | VIDEO

LONDRA – L’ultimo a resistere a Wimbledon è stato Fabio Fognini, battuto al terzo turno e in quattro set dal n°1 del mondo e campione in carica Andy Murray. Punteggio finale 6-2 4-6 6-1 7-5 in favore dello scozzese dopo 2 ore e 39 minuti di gioco. Non era facile centrare l’impresa di battere Murray sul Centre Court, ma l’azzurro ci è andato molto vicino. Vuoi per il precario stato di salute dello scozzese (oggi più zoppicante che mai a causa del persistere del problema all’anca sinistra) e vuoi per le 5 grandi chance che ha avuto Fabio per trascinare la partita al quinto set.

Fognini: Amareggiato ma anche felice

Amareggiato ma anche felice, estremi sentimenti dopo un match di vertiginosi alti e bassi. Fabio Fognini saluta Wimbledon, ma la delusione è accompagnata dalla soddisfazione. “Sono molto felice del livello del mio tennis, ho giocato una partita alla pari con il numero uno, anzi per lunghi tratti ho giocato meglio di lui”, questa l’analisi di Fognini.

“Soprattutto nel quarto set avevo più opzioni di Murray che era ormai aggrappato agli specchi. Riparto da Londra amareggiato, anzi arrabbiato per la sconfitta. Ma anche molto contento perché contro il detentore del titolo ho fatto match alla pari. Ho cercato fin da subito di fare qualcosa di più, essere più aggressivo, guadagnarmi i punti. Rimpianti? Se avessi portato il match al quinto set sarebbe potuto succedere qualsiasi cosa, ma con il senno di poi non si va da nessun parte…”.

Video: la battuta del giorno di Murray contro Fognini :)

Video: Il ricordo che ha lasciato Fognini a Wimbledon