MotoGP Gp Italia: Valentino Rossi al Mugello? Intanto il check-up medico

Valentino Rossi vuole correre al Gp d’Italia del Mugello nel week-end dopo l’incidente in motocross. Si sente super motivato per essere presente nel prossimo Gp e regalare quindi...



Scritto da Gianfranco Portabene, Aggiornamento mercoledì 31/05/2017, in Motori


MotoGP Gp Italia: Valentino Rossi al Mugello? Intanto il check-up medico

Valentino Rossi vuole correre al Gp d’Italia del Mugello nel week-end dopo l’incidente in motocross. Si sente super motivato per essere presente nel prossimo Gp e regalare quindi un nuovo spettacolo ai suoi tifosi. Dopo aver lasciato l’Ospedale Infermi di Rimini il 26 maggio scorso, per un lieve trauma toracico e addominale a seguito di un incidente in allenamento in motocross, il campione italiano sarà sottoposto ad un check-up medico sul circuito del Mugello domani per ricevere una dichiarazione ufficiale di idoneità a scendere in pista.

“Purtroppo ho avuto questo incidente mentre mi allenavo su una moto da cross. Il dolore all’addome e al petto è ancora forte. Fortunatamente, la mia condizione sta migliorando di giorno in giorno e questo mi permette di pensare un po’ più positivamente al weekend del Mugello. Il mio desiderio di essere al via del Gp d’Italia è così forte che sto lavorando per recuperare al più presto possibile”.

La dichiarazione (ottimista) di Valentino Rossi, che poi ha concluso dicendo:

“Non sarà facile, ma ho ancora qualche giorno per continuare i trattamenti. Giovedì dovrò fare un check-up medico per ottenere l’Ok per scendere in pista. Se tutto andrà bene, salirò sulla mia YZR-M1 venerdì per capire veramente quale è la mia condizione. Farò del mio meglio per essere in pista domenica, di sicuro”.

E Viñales?

Il pilota della Yamaha, Maverick Viñales, leader della classifica piloti, è pronto alla sfida del Mugello:

“Dopo la gara a Le Mans posso solo dire che sono molto felice e contento, la squadra sta lavorando ad un livello incredibile e sono sicuro che continueremo così. Abbiamo una moto davvero buona per un circuito come il Mugello, con un buon grip e dobbiamo sfruttarlo al meglio”.

Viñales ha poi concluso dicendo:

“Con il campionato così competitivo, i prossimi Gp saranno decisivi e sarà cruciale vincere al Mugello, sicuramente continuerò a combattere. Stiamo spingendo al 100% e cercheremo di fare del nostro meglio, come sempre”.