Milan-Juventus 4-2: Highlights del blackout bianconero. Ronaldo a “testa alta”, Kessié “rimonta fantastica”



Sconfitta clamorosa subita in rimonta in casa del Milan: a San Siro un black out della Juventus di mister Sarri provoca una incredibile rimonta da 0-2 a 4-2...


Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento mercoledì 08/07/2020, in Calcio


Milan-Juventus 4-2: Highlights del blackout bianconero. Ronaldo a "testa alta", Kessié "rimonta fantastica".

Sconfitta clamorosa subita in rimonta in casa del Milan: a San Siro un black out della Juventus di mister Sarri provoca una incredibile rimonta da 0-2 a 4-2 in pochi minuti.

“Non era il risultato che volevamo ma testa alta e continuiamo a lavorare. Tutti insieme, fino alla fine”. Questo il messaggio postato su Instagram da CR7 Cristiano Ronaldo dopo la sconfitta della Juventus contro il Milan. “Non c’e’ tempo di guardare indietro. Recuperiamo e pensiamo alla prossima”, ha scritto invece Leonardo Bonucci.

Una rimonta fantastica! Davvero contento per il gol e la vittoria! Avanti così”. Lo scrive sul suo profilo Instagram il centrocampista del Milan Franck Kessié celebrando il successo per 4-2 dei rossoneri sulla Juventus capolista alla 31a giornata di Serie A.

Intervista Maurizio Sarri post Milan-Juve 4-2.

“Oggi abbiamo fatto 60 minuti di livello mondiale.

Eravamo in pieno controllo del match, poi c’è stato un blackout al quale non dobbiamo nemmeno pensare troppo, perché tra pochi giorni abbiamo un’altra partita. Blackout totale per un quarto d’ora, è successo anche ad altre squadre in questo periodo. Bisogna uscire da questa partita prendendo il meglio che c’è stato, dimenticandoci il resto, perché non è il caso di farci troppi processi. Tanto poi le vere motivazioni di questi blocchi sono introvabili”.

Alla 31a giornata di campionato, era da 10 anni che la Juventus non subiva così tanti gol (30). In panchina c’era Gigi Del Neri, il Milan vinceva il campionato con Ibrahimovic e Thiago Silva e l’anno dopo sarebbe iniziato il monopolio sulla Serie A con la staffetta Conte-Allegri, altri tempi insomma.

Milan-Juventus 4-2: Highlights del blackout bianconero