TOUR 2017 Oggi Tappa 12 PAU-PEYRAGUDES: tappone pirenaico da vedere in Diretta Streaming Gratis Rai YouTube Facebook | CICLISMO

Dove vedere diretta streaming tappa 12 del Tour de France 2017 di oggi 13 luglio. Oggi si corre la 12a tappa del Tour de France di ciclismo che...



Scritto da Gianfranco Portabene, Aggiornamento giovedì 13/07/2017, in Altri Sport


Rojadirecta TOUR DE FRANCE 2017 PAU-PEYRAGUDES Tappa 12: tappone pirenaico da vedere in Diretta Streaming Gratis Rai YouTube Facebook | CICLISMO

Dove vedere diretta streaming tappa 12 del Tour de France 2017 di oggi 13 luglio. Oggi si corre la 12a tappa del Tour de France di ciclismo che verrà mostrata in diretta tv video streaming live (anche gratis) sui canali digitali. La Pau – Peyragudes, lunga 214,5 Km, frazione di Alta montagna con arrivo in salita. Guarda l’Altimetria ufficiale della tappa odierna.

Dopo due tappe tranquille, arriva finalmente il tappone pirenaico che sarà suddiviso in due tronconi ben distinti. Una prima parte dal percorso lievemente ondulato e una seconda da fuochi d’artificio con ben quattro GPM negli ultimi 90km di gara. Il Col de Menté (7km all’8,1% medio) apre le danze, prima di Port de Bales (11,7km al 7,7%), del Peyresourde (9,7km al 7,8%) e del duro strappo finale che porta a Peyragudes (2,4km all’8,4%). Non ci sarà spazio per discussioni: chi punta alla vittoria finale deve per forza uscire allo scoperto.

GPM Cat 4: Cote de Capvern – Distanza: km 64,0 – Altitudine: m 594.
Traguardo Volante: Loures-Barousse – Distanza: km 94,0.
GPM Cat 2: Col des Ares – Distanza: km 111,5 – Altitudine: m 797.
GPM Cat 1: Col de Mente’ – Distanza: km 139,5 – Altitudine: m 1349.
GPM Hors Categorie: Port des Bales – Distanza: km 184,0 – Altitudine: m 1755.
GPM Cat 1: Col de Peyresourde – Distanza: km 209,5 – Altitudine: m 1569.
GPM Cat 2: Peyragudes – Distanza: km 214,5 – Altitudine: m 1580.

Chi ha vinto l’ultima Tappa del Tour de France?

Marcel Kittel (Quickstep-Floors) fa cinquina, vincendo allo sprint anche l’11aa tappa del 104° Tour de France di ciclismo, da Eymet a Pau, lunga 203,5 chilometri. Per lo sprinter di Arnstadt e’ il quinto successo in questa Grande Boucle, il 14° in carriera nella corsa gialla. L’inglese Chris Froome, che gareggia per il Team Sky, ha conservato la maglia gialla di leader della classifica generale della corsa a tappe francese.

Kittel: Lo sprint è come il gioco del Tetris

Marcel Kittel subito dopo la vittoria di ieri. “E’ incredibile: ho fatto una bella cinquina. Negli sprint sembra di giocare a tetris e anche oggi e’ andata bene: ho trovato fortunatamente lo spazio giusto e ho potuto scattare ‘libero’ negli ultimi metri. I miei compagni anche oggi hanno fatto un ottimo lavoro: io li ripago con queste vittorie. Il segreto? Non so cosa rispondere: in questi giorni ho gambe, forma fisica e un grande team. E’ tutto perfetto”.

“Non ha riportato alcuna frattura e questa e’ una buona notizia. Un controllo piu’ approfondito si terra’ all’ospedale di Pau”. Lo ha scritto su Twitter la Astana, ovvero il team di Fabio Aru e del ciclista danese Jakob Fuglsang, attualmente quinto nella classifica generale, coinvolto oggi in una caduta. Per lui “soltanto” un trauma allo scafoide sinistro. Costretto al ritiro invece Dario Cataldo (anche lui Astana), che ha riportato una frattura al polso.

DIRETTA Tour de France 2017: dove vedere partenza tappa e arrivo frazione di oggi in video live streaming

Ampia copertura televisiva nazionale, gratis e a pagamento, per il Tour de France 2017. In diretta tv sui canali di Rai 3 (in chiaro), quelli di Rai Sport, quelli del digitale terrestre di Rai Sport DTT e quelli di Eurosport. Video streaming live gratis su Rai Play (link) e a pagamento su Eurosport Player (info qui). Per cercare alternative streaming a Rojadirecta (il sito è stato oscurato in Italia da tempo ormai perchè considerato illegale), basta andare sui motori di ricerca con le parole chiavi come “Tour de France Streaming“.

Le 21 tappe del Tour de France 2017 sono composte da 9 tappe pianeggianti, 5 frazioni di media montagna e 5 d’alta montagna, inclusi 3 arrivi in salita, senza dimenticare le 2 cronometro individuali. Si inizia sabato con la cronometro individuale di Düsseldorf in Germania e si termina con la tappa degli Champs-Élysées di Parigi, il 23 luglio 2017.