Superbike: al via il Mondiale 2014, nel weekend il Gran Premio d’Australia



MONDIALE SUPERBIKE – Si scaldano i motori a Phillip Island (Australia) dove nel weekend si correrà il primo round del Mondiale Superbike 2014, antipasto gustoso di una stagione che si preannuncia...


Scritto da Valerio Del Casale, Aggiornamento venerdì 21/02/2014, in Motori


superbike 2014MONDIALE SUPERBIKE – Si scaldano i motori a Phillip Island (Australia) dove nel weekend si correrà il primo round del Mondiale Superbike 2014, antipasto gustoso di una stagione che si preannuncia spettacolare.

Favorito numero uno per la conquista del titolo mondiale è il britannico Tom Sykes, dominatore dell’ultima stagione in sella alla Kawasaki. Il campione del mondo è deciso a confermare la sua supremazia ma anche in questa stagione gli avversari non mancheranno.

Primo tra tutti il nostro Marco Melandri, che dopo due anni in Bmw approda all’Aprilia. La scuderia italiana, vincitrice del campionato costruttori nel 2013, punta molto sul ravennate per riconquistare il titolo piloti.

Compagno di box di Melandri sarà il francese Guintoli, al suo secondo anno con la casa di Noale. Tra i favoriti per la lotta al titolo non può non essere menzionato Eugene Laverty, secondo lo scorso anno, quest’anno in sella alla Suzuki. In Ducati si cerca di dimenticare il disastroso 2013 puntando sulla coppia formata da Davide Giugliano e Chaz Davies.

DIRETTA TV –  Il mondiale Superbike sarà trasmesso in diretta tv streaming in esclusiva su Italia 1 e Italia 2, canale 6 e 35 del digitale terrestre. Le telecronache saranno affidate al duo formato da Guido Meda e da Max Biaggi, campione del mondo SBK nel 2010 e nel 2012. Le due reti assicureranno una copertura totale dell’evento trasmettendo le prove libere, qualifiche e le gare della stagione 2014.