Sport e gioco, storia di un intreccio sviluppatosi attraverso i secoli



Le prime forme di casinò già all'epoca degli imperatori romani. Oggi il gioco online sbaraglia le soluzioni tradizionali offrendo proposte sicure.


Scritto da Roberto Guida, Aggiornamento martedì 15/10/2019, in Altre Notizie


Sport e gioco, storia di un intreccio sviluppatosi attraverso i secoli.

Andando a ritroso nel tempo non ci stupisce quel che di interessante e innovativo ha prodotto la passione per lo sport, al pari di quella per il gioco.

Se quella sportiva è una storia fatta di record, integrazione, pratiche educative, sviluppo delle più diverse discipline dall’antichità ad oggi, quella del gioco non è meno ricca di avvenimenti ed attrattiva.

Le prime forme di casinò fra le mura dei palazzi imperiali romani

La storia ci rivela passioni forti come quella di Nerone, quinto imperatore romano, che apprezzava tutti i tipi di sport e giochi, ma si lasciava trasportare da un impulso forte come quello per le scommesse.

L’attrattiva per il gioco portò l’imperatore a promuovere il gioco d’azzardo fra le mura del palazzo imperiale.

Sedotto dal gioco anche Gaio Giulio Cesare Augusto Germanico, il terzo imperatore romano passato alla storia con il soprannome di Caligola.

Avvezzo a scommettere sulle corse dei carri, e il lancio dei dadi, fece della sua dimora una vera e propria casa da gioco, dando vita a una delle prime forme di casinò.

Scorrendo pagine ricche di storia scopriamo che anche Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto, meglio conosciuto come Ottaviano o Augusto, primo imperatore romano, intrecciò la propria sorte a quella del gioco. Giocatore di alea, forma primordiale del backgammon, amava organizzare lotterie, coinvolgendo gli ospiti intervenuti ai banchetti.

In realtà dobbiamo attendere il 1638 per vedere nascere il Casinò di Venezia, riconosciuto come la casa da gioco più antica del mondo.

La passione per il gioco ha attraversato secoli e generazioni di uomini e donne illustri

A dimostrare una forte passione per il gioco anche generazioni di uomini e donne illustri, che hanno segnato la storia e la cultura attraverso i secoli da Lorenzo de’ Medici a Voltaire, da Giacomo Casanova a George Washington, da Thomas Jefferson alla scrittrice britannica Jane Austen, da Napoleone Bonaparte ai romanzieri russi vissuti a cavallo fra il 1700 e il 1800.

Finzione e realtà si sono concatenate sul grande schermo, e la passione per il gioco ha contagiato anche personaggi come James Bond, ripreso spesso ai tavoli da gioco del casinò, impegnato con puntate straordinariamente ricche.

L’evoluzione del casinò: l’era delle proposte online dove giocare con sicurezza

Da tempo ormai la passione per il gioco si intreccia allo sviluppo di internet e delle nuove tecnologie, dando vita a un’espressione evoluta del casino ovvero quella online, dove si può scegliere di giocare in tutta sicurezza.

Fra le soluzioni più amate dai giocatori troviamo sicuramente i casino online senza deposito.

I casino con bonus che non richiedono deposito immediato sono la proposta che attrae un maggior numero di utenti, soprattutto fra quelli che si affacciano per la prima volta al gioco.

A convincere i giocatori a provare i bonus senza deposito è l’opportunità di un gioco con puntate completamente gratuite.

Il giocatore può scegliere di iscriversi alla piattaforma di gioco oppure no. Infatti è possibile utilizzare anche il solo bonus di benvenuto, di norma con l’obbligo di giocare un determinato numero di volte prima di poter prelevare eventuali vincite.

I migliori casino online, dotati di regolare licenza AAMS, offrono un ventaglio di bonus con diverse tipologie di proposta, ma tutte rigorosamente sicure e convenienti.