Scandalo calcioscommesse: Conte tra gli indagati

Nell’ambito dell’inchiesta della procura di Cremona avviata per lo scandalo del calcioscommesse sono in esecuzione già 19 arresti e si stanno approfondendo le indagini riguardo a questa organizzazione...

Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento lunedì 28/05/2012, in Calcio

Scandalo calcioscommesse: Conte tra gli indagatiNell’ambito dell’inchiesta della procura di Cremona avviata per lo scandalo del calcioscommesse sono in esecuzione già 19 arresti e si stanno approfondendo le indagini riguardo a questa organizzazione transnazionale che architettava la combine delle partite di calcio del nostro campionato.

Tra gli arrestati nel corso di queste perquisizioni della polizia nell’inchiesta denominata “New last bet” vi sono il calciatore della Lazio Stefano Mauri e il calciatore del Padova Omar Milanetto.

Tra gli indagati per associazione a delinquere finalizzata alla truffa e frode sportiva vi è anche Antonio Conte, il tecnico che ha guidato la Juventus quest’anno alla conquista dello scudetto. L’abitazione di Conte è stata perquisita stamane dagli agenti.

Tutto parte dalla deposizione del pentito Filippo Carobbio secondo cui il tecnico leccese avrebbe partecipato attivamente nelle combine delle partite del Siena con il Novara e l’AlbinoLeffe. Queste le dichiarazioni di Carobbio: “Lo stesso allenatore Antonio Conte ci rappresentò che potevamo stare tranquilli in quanto avevamo raggiunto l’accordo con il Novara per il pareggio“. Conte già nei giorni scorsi si è detto pronto a fornire tutti i charimenti necessari sia alla magistratura ordinaria, sia a quella sportiva.