BARCELLONA JUVENTUS Streaming Online con Video YouTube Gratis Facebook Live-Stream Canale 5

Dove vedere Diretta Barcellona Juventus Streaming Video Gratis Rojadirecta Champions League (ritorno quarti di finale). Tra poco, alle 20:45 di oggi mercoledì 19 aprile 2017, si gioca Barcellona...

Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento mercoledì 19/04/2017, in Calcio

Rojadirecta BARCELLONA JUVENTUS Streaming Online: Video YouTube Gratis Facebook Live-Stream Canale 5

Dove vedere Diretta Barcellona Juventus Streaming Video Gratis Rojadirecta Champions League (ritorno quarti di finale). Tra poco, alle 20:45 di oggi mercoledì 19 aprile 2017, si gioca Barcellona Juventus in diretta video streaming live sui canali digitali di Mediaset in esclusiva. Chi vincerà? Di seguito le ultime notizie del ritorno dei quarti di finale di Champions League 2016-2017. Ma prima diamo uno sguardo a 8 preziosi punti per capire il match di oggi.

  1. Nelle precedenti otto occasioni in cui è successo, nessuna squadra ha mai ribaltato un 3-0 in Champions League, tuttavia il Barcellona nello scorso turno ha ribaltato un 4-0 con il PSG.
  2. L’ultima trasferta per la Juventus contro il Barcellona è stata la vittoria per 2-1 nell’aprile 2003, con i gol di Pavel Nedved e Marcelo Zalayeta.
  3. Il Barcellona ha vinto le ultime 15 partite di Champions League al Camp Nou (50 gol segnati, sette subiti).
  4. Il Barcellona ha segnato almeno tre gol in sette delle ultime otto partite di Champions League al Camp Nou.
  5. Tuttavia il Barcellona ha perso tre delle ultime sei partite di Champions League, tante sconfitte quante nelle precedenti 26 gare sotto Luis Enrique.
  6. Il Barcellona ha raggiunto i quarti di finale per la 10ª stagione di fila, la striscia più lunga in Champions League. Tuttavia i blaugrana sono stati eliminati in questo turno in due delle ultime tre stagioni.
  7. La Juventus è arrivata ai quarti di finale per la terza volta nelle ultime cinque stagioni di Champions League.
  8. Dopo aver fallito il raggiungimento della semifinale di Champions League dal 2003/04 al 2013/14, ora la Juventus ha l’occasione di riuscirci per la seconda volta nelle ultime tre stagioni.

Come vedere Barcellona Juventus Streaming Gratis Diretta Video Rojadirecta.

Si riparte dal 3-0 a favore dei bianconeri ottenuto allo Stadium. Barcellona chiamato ad una nuova impresa dopo quella col PSG, per la Juventus l’obiettivo è sfruttare il largo vantaggio ed uscire indenne dal Camp Nou: bianconeri ad un passo dalla semifinale di Champions, ma nel secondo round dei quarti contro Messi e soci non sarà affatto facile.

La diretta tv di Barcellona Juventus viene trasmessa sui canali digitali di Premium Sport in alta definizione e in esclusiva in Italia. Per gli abbonati è disponibile il servizio streaming gratis tramite l’applicazione ufficiale di Premium Play. L’app è scaricabile con i propri dispositivi mobili (smartphone, tablet e pc). A pagamento per tutti anche con Now TV (il vecchio Sky Online). La bella notizia è che ci sarà diretta in chiaro di Barcellona Juventus su Canale 5. La partita della Juventus sarà visibile anche in live streaming gratuito sul sito www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

Per chi non ha un abbonamento, è possibile seguire Barcellona Juventus in diretta streaming gratis attraverso i web links pubblicati sul raccoglitore internet di Rojadirecta TV. Ultima alternativa la ricerca di “Barcellona Juventus Streaming Gratis” nei motori di ricerca per trovare su quali siti web vedere la partita online in forma gratuita.

Per il ritorno dei quarti di finale di Champions League sulle reti Mediaset è previsto un ricco programma per Barcellona Juventus. Ampio prepartita Premium Sport HD dalle 19:30 condotto da Sandro Sabatini con in studio Graziano Cesari, Giorgia Rossi, Arrigo Sacchi e David Trezeguet con Alessio Tacchinardi collegato da Barcellona. Via alla gara dalle 20:45 anche su Canale 5 e Canale 5 HD con telecronaca di Pierluigi Pardo e commento tecnico di Aldo Serena (opzione audio tifoso solo su Mediaset Premium Juventus affidata ad Antonio Paolino). Da bordocampo interverranno Gianni Balzarini, Francesca Benvenuti, Alessio Conti e Daniele Miceli. Post-partita sul Premium Sport e Premium Sport HD dalle 22:45 sempre con Sabatini e i suoi ospiti, in caso di supplementari ed evenntuali calci di rigore tutto posticipato dalle 23:35.

Dove vedere le partite di calcio in diretta tv o in streaming

Barcellona Juventus, le formazioni in campo

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, ha tutta l’intenzione di confermare il 4-2-3-1 che è stato schierato martedì e che ha fatto molto bene. Il modulo prevede in porta Buffon, difesa che sulle fasce prevederanno Dani Alves e Alex Sandro, mentre in mezzo ci saranno nuovamente Bonucci e Chiellini. A centrocampo Pjanic con al suo fianco Khedira. In attacco spazio a Cuadrado, Dybala e Mandzukic alle spalle di Higuain. La buona notizia viene da Dybala che sta bene e che quindi sarà a disposizione per la sfida sentitissima con Messi, da valutare, se oltre agli uomini sarà confermato anche l’atteggiamento tattico o se Mandzukic magari penserà più a coprire che ad attaccare, lo stesso vale per gli esterni.

Juventus (Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore Massimiliano Allegri.

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. Allenatore Luis Enrique. .

Arbitro: Bjorn Kuipers (Olanda) | Guardalinee: Sander van Roekel, Erwin Zeinstra | 4° uomo: Mario Diks.

Si può vedere la partita Barcellona Juventus Gratis su YouTube? E su Facebook?

YouTube, Facebook e adesso anche Periscope sono la nuova moda del calcio streaming, anche per Barcellona Juventus. Assieme a Twitter, YouTube è destinata ad essere la TV Live del futuro. Nessuna restrizione geografica. Diretta live in tempo reale. Libero accesso da qualsiasi parte del mondo, almeno fino a quando YouTube non se ne accorge e chiude il canale youtuber “pirata” che trasmette senza permesso.

La visione di Barcellona Juventus è comunque assicurata in quanto non è un solo canale a trasmettere la partita streaming, anzi, sono veramente tanti. Dovete solamente armarvi di pazienza perchè anche su YouTube c’è molto spam.

Diffidate dalle pubblicazioni video che promettono di farvi vedere la partita fuori da YouTube (soprattutto quelle in italiano che contengono molti virus) con links brevi dei quali non possiamo capire a dove veniamo reindirizzati. Continuate a cercare, con fiducia, finchè trovate la partita Barcellona Juventus trasmessa in streaming dentro YouTube. Tutto su Rojadirecta.

Luis Enrique, allenatore Barcellona

Ovviamente avrei preferito prepararla in più tempo e magari fare anche una vacanza alle Maldive! Questa partita sarà per certi versi simile a quella con il PSG, ma in teoria stavolta dobbiamo fare meno gol – non quattro ma appena tre per pareggiare i conti. Penso però che la Juve avrà le sue occasioni, quindi il nostro obiettivo è segnarne cinque.

Se riusciremo a segnare il primo gol all’inizio, poi il Camp Nou segnerà il secondo e il terzo arriverà da solo. Al momento non abbiamo nulla da perdere. Abbiamo un’unica opzione: attaccare, attaccare, attaccare. Poi non appena ci siamo rilassati, possiamo attaccare un po’ di più.

Ai tifosi consiglio di non uscire all’80’ perché sicuramente si perderanno qualcosa. Ci aspetta un’altra serata per fare la storia.

Massimiliano Allegri, allenatore Juventus

Abbiamo grande rispetto del Barcellona, dovremo giocare una grande partita proprio come abbiamo fatto a Torino. Far bene sia in fase difensiva che in quella offensiva. Per passare il turno dovremo avere grande lucidità e freddezza, ma soprattutto fare gol. Non credo che le debolezze della fase difensiva del Barcellona siano cambiate in una settimana, bisognerà essere bravi a sfruttarle.

La squadra sta bene. Dovremo cambiare qualcosa, magari tatticamente. Dovremo pensare a vincere e non ai tre gol dell’andata. Dobbiamo abituarci a giocare i quarti. Il nostro è un percorso di crescita a livello tecnico e di consapevolezza. Domani non è un esame, ma è una occasione importante, una tappa per arrivare a Cardiff.