Quote Serie A Pronostici 31a giornata: c’è Juventus-Chievo. Lazio-Napoli per la Champions

Ritorna la Serie A con la giornata 31, quella che precede la settimana delle partite in Europa (Champions ed Europa League). La Juventus è impegnata martedì a Torino...

Scritto da Roberto Guida, Aggiornamento sabato 08/04/2017, in Calcio

Quote Serie A Pronostici partite 31a giornata: c'è Juventus-Chievo. Lazio-Napoli per la Champions

Ritorna la Serie A con la giornata 31, quella che precede la settimana delle partite in Europa (Champions ed Europa League). La Juventus è impegnata martedì a Torino contro il Barcellona, per cui gioca in anticipo oggi sabato 8 aprile. Ecco le scommesse online con il consueto appuntamento di pronostici e quote delle 10 giocate di #SerieA.

La trentunesima giornata di Serie A si apre sabato alle 15.00 con Empoli – Pescara (1 a 1.83, X a 3.60, 2 a 4.40). Riuscirà a vincere la squadra di Zeman?  Ma soprattutto sarà ancora in campo Coulibaly, il “migrante” senegalese che è già stato battezzato il nuovo Pogba? L’Empoli, a quota 22 punti, non può permettersi disattenzioni. Alle 18 si gioca Atalanta – Sassuolo (1 a 1.50, X a 4.40, 2 a 6.50). L’Atalanta dei record prepara il match con il deludente Sassuolo, festeggiando la tripletta di Gomez pasteggiando con la “Piadina del Papu”, di gran moda nei pressi dello stadio Azzurri d’Italia di Bergamo.

In serata al Juventus Stadium la squadra campione d’Italia ospita il Chievo (1 a 1.25, X a 6.00, 2 a 12.00): si registra il tutto esaurito già dall’inizio della settimana, anche se l’avversario è il Chievo che solitamente non riempie gli stadi. La tifoseria juventina si prepara alla fase decisiva della stagione, anche in vista della doppia sfida di Champions contro il Barcellona.

La domenica sportiva viene inaugurata dal lunch match Sampdoria Fiorentina (1 a 2.85, X a 3.40, 2 a 2.45). Sette punti separano i viola (51) dalla Samp (44), ma la squadra di Giampaolo appare in grande spolvero, dopo il successo maturato nel posticipo dello scorso lunedì contro l’Inter al Meazza. Alle 15.00 l’Udinese affronta il Genoa (1 a 1.78, X a 3.70, 2 a 4.60). I friulani confermano la fiducia a Delneri, mentre i rossoblù di Preziosi potrebbero cambiare ancora allenatore, lasciando a casa l’ex interista Mandorlini. Fuori per 5 giornate il cileno Pinilla.

A San Siro scendono in campo Milan e Palermo (1 a 1.28, X a 5.75, 2 a 10.50). A questo punto anche l’Europa League è in bilico e i possibili nuovi proprietari cinesi (ma non sono americani?) non hanno ancora apposto la firma definitiva. Montella deve battere i siciliani e affrontare la partita della stagione, domenica prossima, nel primo derby della storia disputato all’ora di pranzo. Al Sant’Elia il Cagliari sfida il Torino (1 a 3.10, X a 3.40, 2 a 2.20). Rilanciato Borriello (13 goal), il Cagliari è definitamente fuori dalla parte bassa della classifica, con 24 reti realizzate in casa. Prosegue la corsa di Belotti, 23 reti come Dzeko. Senza Gagliardini, decisivo nelle ultime giornate, l’Inter affronta in trasferta il Crotone (1 a 8.50, X a 5.50, 2 a 1.33). Dopo l’inattesa vittoria sul Chievo, il Crotone si trova a 5 punti dall’Empoli e, matematicamente parlando, spera ancora nel miracolo sportivo. Per l’Inter un solo risultato utile: il successo. La regia con ogni probabilità sarà affidata a Medel, atteso al rientro.  La scelta dei titolari sarà influenzata dal derby della Madonnina, in programma tra sette giorni. Il Crotone comunque ci crede, il tecnico Davide Nicola sogna un match da grande squadra. Il Bologna incontra la Roma (1 a 7.00, X a 4.75, 2 a 1.44), nella lotta per il secondo e terzo posto i giallorossi hanno 4 punti di vantaggio sui partenopei e 8 sulla rivale più temuta, la Lazio di Simone Inzaghi. La squadra di Dzeko in trasferta ha vinto 8 volte, una in meno delle avversarie Juve e Napoli.

Alle 20.45 si affrontano Lazio e Napoli (1 a 2.80, X a 3.50, 2 a 2.45). La società biancoceleste conferma la fiducia risposta da Lotito sul più giovane dei fratelli Inzaghi: 60 punti e quarto posto in classifica, oltre alla finale di Coppa Italia conquistata proprio contro la Roma, ma il Napoli non rinuncia alla corsa per il secondo posto né tantomeno per la terza posizione.

Quote soggette a variazioni, per gli ultimi aggiornamenti: https://www.bwin.it