Quote Pronostici Serie A turno 2: c’è Roma-Inter, Napoli-Atalanta e Genoa-Juventus

La seconda giornata del campionato di calcio di Serie A 2017-2018 ci propone delle sfide altamente spettacolari come Roma-Inter e Napoli-Atalanta. La Juventus invece è impegnata a Genoa...

Scritto da Roberto Guida, Aggiornamento mercoledì 23/08/2017, in Calcio

Quote Pronostici Serie A turno 2: c'è Roma-Inter, Napoli-Atalanta e Genoa-Juventus

La seconda giornata del campionato di calcio di Serie A 2017-2018 ci propone delle sfide altamente spettacolari come Roma-Inter e Napoli-Atalanta. La Juventus invece è impegnata a Genoa dove l’anno scorso è inciampata in una pesante e storica sconfitta. Vediamo cosa ci propone Bwin in termini di quote e scommesse per questo turno 2 del campionato di calcio più difficile del mondo.

Dopo i tre goal all’esordio per Inter, Juventus, Milan e Napoli e prima della pausa della Nazionale l’Olimpico ospita alle 20:45 di sabato 26 l’incontro clou della seconda giornata: Roma-Inter (1 a 2.30, X a 3.40, 2 a 2.90). Entrambe con 3 punti in classifica, insieme a Sampdoria, Chievo, Milan, Juventus e Napoli, giallorossi e nerazzurri sono al centro dell’interesse.

Non meno importante Napoli-Atalanta (1 a 1.40, X a 4.50, 2 a 7.50) in programma alle 18.00 di domenica 27 agosto. Gasperini non può permettersi un’altra sconfitta dopo il ko casalingo con la Roma. D’altronde la squadra di Sarri non sembra disposta a rischiare neppure un punto. I bergamaschi non perdevano in casa dal dicembre scorso.

Gli anticipi di sabato offrono anche un Genoa-Juventus alle ore 18.00 (1 a 8.00, X a 4.20, 2 a 1.42) e un Benevento-Bologna, prima assoluta tra le squadre emiliane (1 a 2.65, X a 3.10, 2 a 2.70).

Il maggior numero di partite è previsto domenica alle 18.00: Torino-Sassuolo, entrambe a un solo punto (1 a 1.75, X a 3.50, 2 a 4.75), Chievo-Lazio (1 a 3.60, X a 3.20, 2 a 2.10), dopo l’ottimo esordio dei ragazzi di Campedelli e l’inaspettato pareggio dei biancoazzurri, Crotone-Hellas Verona animata dalla voglia di riscatto dei calabresi (1 a 2.40, X a 3.10, 2 a 3.00), Fiorentina-Sampdoria con Pioli che vuole vendicare l’esordio negativo a Milano (1 a 1.85, X a 3.40, 2 a 4.25), Milan-Cagliari con i riflettori puntati su Cutrone (1 a 1.19, X a 6.75, 2 a 12.50) e Spal-Udinese (1 a 2.60, X a 3.10, 2 a 2.75).

Non mancano confronti con la scorsa stagione. Il più clamoroso è il 3 a 1 del Genoa a Marassi con cui sconfisse, nel girone di andata, una Juve che sembrava in immaginabile difficoltà. Ma furono soprattutto i baby goal a caratterizzare quella domenica: Kean per la Juve e Pellegri per il Genoa segnarono prima di compiere i 17 anni. Infine Roma-Inter: i giallorossi oggi affidati a Di Francesco l’anno passato erano allenati da Spalletti e l’Inter perse, sia all’andata che al ritorno. Quest’anno in panchina l’Inter schiera Spalletti. Tutto da vedere.