Pilota Lascorz, pericolo di vita per incidente a Imola

RISCHIA DI RESTARE TETRAPLEGICO il pilota spagnolo Lascorz, che è stato vittima del grave incidente alla guida della Kawasaki durante i test del Mondiale Superbike di Imola. Ancora...

Scritto da Roberta Georgantopoulos, Aggiornamento martedì 03/04/2012, in Motori

joan lascorz imola incidente kawasaki tetraplegicoRISCHIA DI RESTARE TETRAPLEGICO il pilota spagnolo Lascorz, che è stato vittima del grave incidente alla guida della Kawasaki durante i test del Mondiale Superbike di Imola. Ancora in pericolo di vita, e comunque con un futuro molto duro ad aspettarlo.

All’età di 27 anni, Joan Lascorz, pilota ufficiale della Kawasaki, si è fratturato la quinta e la sesta delle vertebre cervicali, andandosi a schiantare contro le barriere lungo il rettilineo tra La Tosa e La Piratella, nei test tenutisi lunedì a Imola.

Malgrando l’intervento chirurgico, a cui è stato sottoposto prontamente nello stesso pomeriggio di lunedì, le sue condizioni non sono ancora stabili, e si teme ancora per la sua vita. Inoltre, anche se dovesse sopravvivere è alta la probabilità che resti tetraplegico, l’operazione che ha riassestato le vertebre nella loro posizione corretta non ha scongiurato la paralisi. La TAC eseguita questa mattina ha evidenziato gravi lesioni alla spina dorsale, e il midollo spinale danneggiato lo avrebbe reso incapace di muovere gli arti.

Si attende ora, e si spera, che le sue condizioni si stabilizzino per permettergli di affrontare il viaggio aereo fino a Barcellona. I medici stanno facendo il possibile e il viaggio sarà eventualmente effettuato a bordo di un apposito aereo sanitario.