Napoli, Hamsik non va più in Cina: diventa un problema?



La cessione di Marek Hamsik in Cina si è conclusa con un nulla di fatto. Il capitano del Napoli Calcio resterà in Italia e non andrà a giocare in...


Scritto da Roberto Guida, Aggiornamento mercoledì 06/02/2019, in Calcio


Sfuma la cessione di Marek Hamsik in Cina.

La cessione di Marek Hamsik in Cina si è conclusa con un nulla di fatto. Il capitano del Napoli Calcio resterà in Italia e non andrà a giocare in Cina. La comunicazione ufficiale del Napoli su Twitter è abbastanza chiara. La società ha deciso di:

“di soprassedere alla cessione di Marek Hamsik ai cinesi poiche’ le modalita’ di pagamento della cifra pattuita non collimano con gli accordi precedentemente raggiunti”.

Il Dalian Yifang, dunque, non avra’ Marek Hamsik secondo quanto ufficializzato dal Napoli che parla di “modalita’ di pagamento della cifra pattuita” che “non collimano con gli accordi precedentemente raggiunti”.

La partenza di Hamsik sembrava scontata e non e’ tuttavia ancora da escludere. Ieri il centrocampista aveva spiegato che al massimo domani sarebbe partito e sempre ieri sera era stato salutato dai compagni con una festa a sorpresa.

Per la cessione del capitano al Napoli sarebbero andati 18 milioni di euro piu’ due di bonus. Un ingaggio da circa 9 milioni a stagione, invece, al giocatore. Ci si chiede adesso cosa succederà. Rientrerà Hamsik nella rosa della formazione di Ancelotti? Oppure diventa un problema?