Milan, Gattuso è tornato in campo

GATTUSO IN CAMPO DOPO IL LUNGO INFORTUNIO – E’ stata la fine di un incubo ieri per Rino Gattuso, il centrocampista del Milan, tornato in campo dopo quel...

Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento mercoledì 11/04/2012, in Calcio

Milan, Gattuso è tornato in campoGATTUSO IN CAMPO DOPO IL LUNGO INFORTUNIO – E’ stata la fine di un incubo ieri per Rino Gattuso, il centrocampista del Milan, tornato in campo dopo quel problema all’occhio che lo ha costretto per mesi fuori dai rettangoli di gioco.

Nella partita vittoriosa contro il Chievo, il calciatore campione del mondo con la nazionale nel 2006, resta in campo per 62 minuti sfoderando la solita grinta ma soprattutto quel che più conta, è risentirsi di nuovo un calciatore dopo che gli è stata diagnoticata la miastenia.

Ai microfoni di Milan Channel, il calciatore ha raccontato il calvario passato negli ultimi mesi: “Anche quando stavo poco bene, pur sapendo che la miastenia è una malattia abbastanza fastidiosa, mi consideravo comunque fortunato perché giravo per ospedali dove c’era gente malata di tumori o altre malattie molto gravi“. Nonostante debba assumere del cortisone per continuare a giocare, prevale in lui l’entusiasmo per potere essere ancora un calciatore a tutti gli effetti: “Oggi sono qui, ho giocato e anche se devo prendere del cortisone giornaliero per essere calciatore, lo faccio, perché ho ancora tanta passione dentro di me“. Per Gattuso ritornare in campo è stato un po’ come aver vinto un’altra Champions League.