Marotta: “Ci servirebbe un top player come Ibra”



In una intervista rilasciata a Sky l’ad della Juventus Marotta ha commentato questo momento dei bianconeri, che continuano a collezionare pareggi, già 13 nella stagione in corso, il che...


Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento venerdì 09/03/2012, in Calcio


In una intervista rilasciata a Sky l’ad della Juventus Marotta ha commentato questo momento dei bianconeri, che continuano a collezionare pareggi, già 13 nella stagione in corso, il che sposta subito il discorso sul reparto d’attacco, perché le difficoltà della squadra di Conte nell’andare a segno ormai sono evidenti a tutti.

Ed è per questo che anche in casa Juve si torna a parlare di top player, ovvero di un attaccante d’area capace di fare movimento per far salire la squadra e soprattutto letale sotto porta, insomma la descrizione perfetta di Ibrahimovic su cui così si esprime Marotta a proposito della questione dell’attacco e di top player: “I top player come lui sono merce rara. Quelli che fanno la differenza non sono facili di ingaggiare“.

Eppure il suo top player la Juve potrebbe averlo già trovato in Leandro Damiao, attaccante 22enne dell’Internacional e giovane promessa del calcio brasiliano.