La Juventus vuole vincere anche ai videogiochi: accordo milionario per Efootball Pes 2020 di Konami



La Juventus vuole vincere anche ai videogiochi e, dopo anni di partnership con la Electronic Arts e con la saga targata Fifa, sigla un nuovo accordo – si vocifera...


Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento mercoledì 17/07/2019, in Altre Notizie


La Juventus vuole vincere anche ai videogiochi: accordo milionario per Efootball Pes 2020 di Konami.

La Juventus vuole vincere anche ai videogiochi e, dopo anni di partnership con la Electronic Arts e con la saga targata Fifa, sigla un nuovo accordo – si vocifera milionario – con la software house Konami per diventare protagonista di Efootball Pes 2020.

Quello dei videogiochi è un mercato che genera un indotto da miliardi di dollari, con il fenomeno e-sports, i videogiochi sportivi, in grande crescita.

Testimonial di copertina sarà Miralem Pjanic, un’ulteriore conferma sulla permanenza a Torino del regista bosniaco, mentre saranno presenti in esclusiva sia l’Allianz Stadium, riprodotto nei minimi dettagli, che il nome ufficiale Juventus.

I calciatori della Juventus saranno riprodotti nei minimi dettagli dopo lunghe e intense sedute di video-capture, tecnica utilizzata per digitalizzare i volti e i corpi dei protagonisti dei videogiochi.

“Il nostro principale obiettivo è lavorare con le nuove generazioni, essere innovativi – spiega Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus, a Sport Repubblica -. Gli ‘e-sports’ sono molto importanti per la diffusione del nostro marchio nel mondo. Inoltre nel nostro JHotel le stanze dei giocatori sono dotate di televisore per poter giocare ai videogiochi e scaricare la tensione”.