Juventus e Napoli vincono alla prima | Calcio Serie A

Juventus e Napoli hanno iniziato il nuovo campionato di Serie A di calcio, edizione 2017-2018, così come lo avevano lasciato, continuando a vincere. Nel primo anticipo, quello giocato...

Scritto da Roberto Guida, Aggiornamento domenica 20/08/2017, in Calcio

Juventus e Napoli vincono alla prima | Calcio Serie A

Juventus e Napoli hanno iniziato il nuovo campionato di Serie A di calcio, edizione 2017-2018, così come lo avevano lasciato, continuando a vincere. Nel primo anticipo, quello giocato alle 18, la Juventus si è sbarazzata del Cagliari all’Allianz Stadium con un secco tre a zero. Nel secondo anticipo della 1a giornata, quello delle 20:45, il Napoli ha espugnato il Bentegodi di Verona vincendo tre a uno.

Juventus-Cagliari 3-0

Una partita emozionante tra Juventus e Cagliari soprattutto per il primo caso applicato di VAR. Al 37′ infatti l’arbitro Maresca di Napoli ha cambiato una sua decisione dopo aver consultato la tecnologia VAR concedendo un calcio di rigore a favore del Cagliari per un fallo di Alex Sandro su Cop.

Anche seil VAR non ammette repliche, le immagini non risolvono il dubbio se ci sia stato o meno un contatto tanto grave da essere giudicato con il calcio di rigore. Le immagini offerte dal VAR non risultano essere chiare e i dubbi sul reale fallo di Alex Sandro rimangono. Sta di fatto che la decisione presa dopo la consultazione del VAR non può essere discussa in campo dai giocatori. E così dagli undici metri si è presentato il brasiliano Farias, che però si è fatto parare la conclusione dall’estremo difensore bianconero Gigi Buffon.

Il tabellino di Juventus-Cagliari 3-0

Marcatori Gol: 12’ Mandzukic (J), 45’+1’ Dybala (J), 66’ Higuain (J).

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Marchisio (Dal 62’ Khedira), Pjanic; Cuadrado (Dal 74′ Douglas Costa), Dybala, Mandzukic; Higuain (Dal 70’ Matuidi). Allenatore Allegri.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Padoin (Dal 64’ Joao Pedro), Andreolli, Pisacane, Capuano; Faragò, Cigarini (Dall’81’ Dessena), Ioniță; Barella; Farias, Čop (Dall’81’ Sau). Allenatore Rastelli.

Arbitro: Maresca di Napoli. Ammoniti: Lichtsteiner (J). Note: al 39′ Gigi Buffon (J) ha parato un rigore, assegnato con VAR, a Farias (C).

Verona-Napoli 1-3

Il Napoli si fa trovare presente all’appuntamento e risponde alla Juventus, vittoriosa contro il Cagliari nell’anticipo delle 18, con altrettanti tre gol rifilati al Verona al Bentegodi. Azzurri in vantaggio al 32′ con un’autorete di Souprayen. Raddoppio di Milik al 39′, Nella ripresa Ghoulam al 62′ firma il 3-0. Per gli scaligeri, Pazzini sigla il 3-1 su rigore a 7 minuti dalla fine che è costato l’espulsione di Hysaj e con il Napoli che ha chiuso quindi in 10 uomini.

Il tabellino di Verona-Napoli 1-3

Marcatori Gol: 32′ autogol Souprayen (N), 39′ Milik (N), 62′ Ghoulam (N), 83′ rigore Pazzini (V).

Verona (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caceres, Heurtaux (86′ Valoti), Sopurayen; Romulo, Buchel, Zaccagni (64′ Fares); Verde, Bessa, Cerci (72′ Pazzini). Allenatore Pecchia.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik (66′ Allan); Callejon (73′ Giaccherini), Milik (61′ Mertens), Insigne. Allenatore Sarri.

Arbitro: Michael Fabbri di Ravenna. Note: ammoniti Hysaj (N), Heurtaux (V), Romulo (V), Giaccherini (N). All’82’ espulso Hysaj del Napoli.

Le partite di domenica

Alle 18 Atalanta-Roma. Alle 20:45 Bologna-Torino, Crotone-Milan, Inter-Fiorentina, Lazio-Spal, Sampdoria-Benevento, Sassuolo-Genoa e Udinese-Chievo.