GIRO D’ITALIA 2017 Diretta Tappa 4 martedì 9 maggio: vedere Cefalù Etna Streaming Gratis Video Rai LIVE TV

OGGI 9 MAGGIO IL GIRO D’ITALIA 2017 IN DIRETTA TV LIVE STREAMING. La quarta tappa della 100a Corsa Rosa si svolge in Sicilia, con partenza da Cefalù e arrivo...



Scritto da Gianfranco Portabene, Aggiornamento martedì 09/05/2017, in Altri Sport


GIRO D'ITALIA 2017 Diretta Tappa 4 martedì 9 maggio: vedere Cefalù Etna Streaming Gratis Rojadirecta Video Rai LIVE TV

OGGI 9 MAGGIO IL GIRO D’ITALIA 2017 IN DIRETTA TV LIVE STREAMING. La quarta tappa della 100a Corsa Rosa si svolge in Sicilia, con partenza da Cefalù e arrivo sul Monte Etna. Nell’ultima tappa, Il colombiano Fernando Gaviria ha vinto la sua prima tappa al Giro dopo la sorpresa Lukas Pöstleberger ad Olbia, vincitore al debutto in un grande giro, e la prima Maglia Rosa di André Greipel, sabato a Tortolì. Disputerà con la Maglia Rosa la quarta tappa del Giro 100.

4° Tappa – 09 Maggio 2017 – Cefalù Etna di 181 Km di lunghezza – Alta montagna con arrivo in salita

Abbandonata la Sardegna, dopo il giorno di riposo, la Carovana Rosa sbarca in Sicilia, per quello che sarà il primo arrivo in salita di questo Giro d’Italia. Già nella prima parte di frazione i corridori dovranno affrontare la non facile ascesa di Portella Femmina Morta, ma il clou arriverà nel finale con la salita che da Nicolosi porterà sull’Etna, ai 1892 metri del Rifugio Sapienza. I big non potranno che giocare a carte scoperte.
GPM Cat. 2: Portella Femmina Morta – Distanza: km. 90,0 – Altitudine: m. 1.524
Traguardo Volante: Bronte – Distanza: km. 124,2
GPM Cat. 1: Etna – Distanza: km. 181,0 – Altitudine: m. 1.892

RISULTATO FINALE 3a TAPPA
1 – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) – 148 km in 3h26’33”, media 42,992 km/h
2 – Rüdiger Selig (Bora – Hansgrohe) s.t.
3 – Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo) s.t.

CLASSIFICA GENERALE GIRO 100
1 – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
2 – André Greipel (Lotto Soudal) a 9″
3 – Lukas Pöstlberger (Bora – Hansgrohe) a 13″

DIRETTA Giro d’Italia 2017: come vedere partenza tappa e arrivo frazione in diretta live streaming

La 4a tappa del Giro d’Italia 2017, la Tortolì-Cagliari, di oggi, martedì 9 maggio, in Diretta TV dalle 13.05 alle 14:45 su Rai Sport+ HD e dalle 14:45 su Rai 2.

Il Giro d’Italia in diretta streaming gratis video live anche sul sito internet di Rai Sport (www.rai.tv) oppure con i vostri dispositivi (pc, tablet, smartphone e iPhone) grazie all’app di RAI TV scaricabile sul web.

Le rubriche di approfondimento sul Giro d’Italia 2017

“Villaggio di Partenza” su Rai Sport+ HD presentato da Tommaso Mecarozzi con Stefano Garzelli nel pre-gara. “La Grande Corsa” su Rai 2 dalle 14:00 e dalle 17:45, presentato da Marco Lollobrigida e Massimiliano Rosolino. “Processo alla Tappa” su Rai 2 dalle 17:15 presentato da Alessandra De Stefano con Davide Cassani e Alessandro Petacchi. “Viaggio nell’Italia del Giro” alle 18:55 su Rai 2, presentato da Edoardo Camurri. “TGiro” su Rai Sport+ HD alle 20:00 presentato da Andrea De Luca con Marco Saligari. “GiroNotte” su Rai Sport+ HD alle 22:45. Streaming online attraverso il sito web “Rai Play”.

Diretta Live da Cefalù, la città di partenza della tappa del Giro d’Italia di oggi martedì 9 maggio 2017

Cefalù è situata sulla costa siciliana settentrionale, ai piedi di un promontorio roccioso. Nel IV a. C. gli antichi Greci fondarono nel luogo dove sorge l’attuale centro storico, la polis di Kephaloidion. Nel 254 a. C. la città fu conquistata dai Romani che la chiamarono Cephaloedium. Nel 858 la città fu conquistata dagli Arabi e nel 1063 dai Normanni. Nel 1131 Ruggero fece costruire una cattedrale con carattere di fortezza. Oggi Cefalù è una località balneare, meta di turisti per le sue splendide spiagge e preziosi monumenti.

LUOGHI D’INTERESSE > Basilica – Cattedrale (XII sec.), Chiostro (XII sec.), Museo Mandralisca, Palazzo Osterio Magno (XII – XIV), Lavatoio Medioevale, Teatro Comunale “S. Cicero” (XIX), Rocca, Porta Marina e Molo.

Diretta Live da Monte Etna, la città di arrivo della tappa odierna

La storia del Comune di Nicolosi è legata alle vicende del Monastero benedettino di San Nicolò l’Arena, inizi XII secolo, attorno al quale fu costruito il nucleo originario del paese, più volte distrutto da colate laviche, la più imponente e distruttiva delle quali, quella del 1669, travolse i paesi etnei fino a Catania. Il Comune di Nicolosi rappresenta, storicamente, “la porta dell’Etna” per la sua posizione baricentrica tra il mare e la montagna, ma è anche il punto di partenza per le escursioni sul Vulcano.

LUOGHI D’INTERESSE > Chiesa parrocchiale dello Spirito Santo (sec. XVIII), Chiesa parrocchiale di Santa Maria delle Grazie (sec. XVIII), Chiesa della Madonna del Carmine (sec. XVIII), Chiesa di San Francesco (sec. XVIII), Chiesa di San Giuseppe (sec. XVIII), Chiesa dei SS. Cosma e Damiano (o delle anime sante del purgatorio – sec. XVIII), Chiesa del Monastero Benedettino (sec. XVIII), Monastero di San Nicolò l’Arena, Grotta delle colombe.