Galliani: “Complimenti alla Juve, noi non abbiamo rimpianti”

Entrando in Lega calcio, l’ad rossonero Galliani, non si è sottratto a qualche battuta coi giornalisti riguardo lo scudetto della Juventus: “Ha vinto la Juventus, complimenti alla Juventus,...

Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento lunedì 07/05/2012, in Calcio

Galliani: Complimenti alla Juve, noi non abiamo rimpianti"Entrando in Lega calcio, l’ad rossonero Galliani, non si è sottratto a qualche battuta coi giornalisti riguardo lo scudetto della Juventus: “Ha vinto la Juventus, complimenti alla Juventus, ieri sera ho chiamato Andrea Agnelli e gli ho fatto i complimenti“.

Galliani in effetti dice di non avere rimpianti per questa stagione, anzi si dice soddisfatto perché il Milan riparte da un secondo posto e l’anno prossimo c’è di nuovo la Champions, insonna il Milan è pronto a ripartire senza rimorsi e senza rimpianti. L’unico punto su cui Galliani avrebbe qualcosa da recriminare riguarda i tanti infortuni occorsi ai campioni in squadra che ne hanno funestato la stagione.

L’ad rossonero riguardo al calciomercato ed ai top player in arrivo se la cava con una battuta: “Top player in arrivo? il MIlan ne ha già due: Ibrahimovic e Thiago Silva“. Soprattutto è convinto che rimarranno.

Riguardo al derby, sottolinea la particolarità di questo tipo di partite in cui può accadere di tutto, comunque stempera in anticipo ogni principio di polemica: “Abbiamo avuto molte occasioni da gol, stavamo vincendo all’inizio della ripresa, poi abbiamo fatto un rigore ultra ingenuo ed è andata come è andata. Il gol non gol di Cambiasso? Omologabile caso mai a quello di Robinho a Catania“. Per quanto riguarda invece i rinnovi dei contratti se ne parlerà a partire da domani.