Conte rinnova con la Juve: in bianconero fino al 2015

Conte quest’anno è stato uno degli artefici della rinascita juventina, gli va senz’altro riconosciuto il merito di essere riuscito a ridare nerbo a una squadra poco motivata nelle...

Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento giovedì 24/05/2012, in Calcio

Conte rinnova con la Juve: in bianconero fino al 2015Conte quest’anno è stato uno degli artefici della rinascita juventina, gli va senz’altro riconosciuto il merito di essere riuscito a ridare nerbo a una squadra poco motivata nelle ultime stagioni.

Così ieri nell’incontro tenutosi nella sede del club bianconero con l’ad Beppe Marotta non è stato difficile trovare l’accordo per il rinnovo del suo contratto, che gli è stato prolungato fino al giugno del 2015. Ritoccata sensibilmente anche la busta paga, i 3 milioni di euro che percepirà a stagione fanno del leccese il tecnico più pagato d’italia.

Insomma la dirigenza juventina appoggia pienamente il suo operato, nonostante il presunto coinvolgimento del tecnico nello scandalo scommessopoli. Manca soltanto l’ufficializzazione, ma è questione di qualche giorno.

Dunque Conte è pronto a dare inizio a un ciclo vincente, in questo senso alle sue spalle ci sono predecessori illustri, basti solo ricordare la Juve di Marcello Lippi.