Bernardeschi alla Juve: il crack per gli affari Dybala al Barcellona e Neymar al PSG?

CALCIOMERCATO – Oggi la notizia ufficiale del passaggio di Bernardeschi dalla Fiorentina alla Juventus. Ci viene da pensare che sia solamente il primo tassello di una complicata quanto...



Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento venerdì 21/07/2017, in Calcio


Bernardeschi alla Juve: il crack per gli affari Dybala al Barcellona e Neymar al PSG?

CALCIOMERCATO – Oggi la notizia ufficiale del passaggio di Bernardeschi dalla Fiorentina alla Juventus. Ci viene da pensare che sia solamente il primo tassello di una complicata quanto affascinanate operazione di calciomercato che si sta compiendo in Europa e che vede protagonisti la stella juventina Paulo Dybala e il brasiliano Neymar. Vediamo perchè?

Federico Bernardeschi (23 anni) passa alla Juve per 40 milioni di euro più il 10% sull’eventuale futura rivendita. Per il giocatore un contratto di 5 anni a 4 milioni a stagione. Bernardeschi diventa così il quarto acquisto della Juventus dopo il brasiliano Douglas Costa, Szczesny e De Sciglio.

Lasciando da parte il discorso della “rottura totale tra Bernardeschi e la tifoseria viola, che non perdona al calciatore il più alto dei tradimenti, quello di aver scelto l’odiata Juventus”, come riporta SportMediaset, per via del certificato medico presentato dal giocatore per disertare il ritiro di Moena ha nuovamente scatenato la rabbia dei supporter della Fiorentina, andiamo a vedere la reale importanza dell’ultimo acquisto in casa Juve.

Il Barcellona da tempo spinge per l’acquisto di Dybala. La stamapa spagnola, non ultimo oggi il rilancio di Mundodeportivo, lo da praticamente in Spagna anche se l’argentino ha già firmato il rinnovo di contratto con la Juventus. Il PSG è pronto a pagare i 222 milioni della clausola (chi se ne frega del fair play) per il brasiliano Neymar e il sostituto designato in maglia blaugrana è lo juventino, fresco di rinnovo ma pur sempre nel mirino dei catalani.

Bernardeschi diventa la chiave che potrebbe aprire questo intrigato scenario?

Con Federico la Juve avrebbe trovato il sostituto di Dybala. La società torinese potrebbe in questo modo liberare Dybala, ovviamente dietro un ottimo compenso economico, visto che, poi, il Barcellona venderebbe Neymar, incassando la cifra spaziale di 222 milioni, per poter pagare l’acquisto di Dybala alla Juventus: un’offerta di 110-120 milioni di euro potrebbe bastare alla Vecchia Signora?

Stando a quanto riportato dalla stampa spagnola, inoltre, la Joya è fortemente sponsorizzata da Leo Messi, che ci ha già giocato in nazionale. A confermare il tutto, la difficoltà con l’operazione su Verratti. Il Barcellona rinuncerebbe a Neymar per avere in cambio il promettente Dybala e incassare pure una valanga di soldi che gli farebbe chiudere in attivo la sessione estiva, una delle più calde del calciomercato mondiale.