ATALANTA JUVENTUS Streaming: info Video YouTube Facebook Live, dove vedere Diretta TV con Tablet iPhone PC

Dove vedere Diretta Atalanta Juventus Streaming Video Gratis senza Rojadirecta: Serie A Day 7. Tra poco, alle ore 20:45 di oggi domenica 1 ottobre 2017, si gioca Atalanta...



Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento domenica 01/10/2017, in Calcio


ATALANTA JUVENTUS Streaming Rojadirecta Video YouTube Facebook Live, dove vedere Diretta TV con Tablet iPhone PC

Dove vedere Diretta Atalanta Juventus Streaming Video Gratis senza Rojadirecta: Serie A Day 7. Tra poco, alle ore 20:45 di oggi domenica 1 ottobre 2017, si gioca Atalanta Juventus in diretta video streaming live sui canali digitali di Sky e Mediaset.

Chi vincerà? Di seguito le ultime notizie sul match della 7a giornata del campionato di Serie A 2017-2018 di calcio. Ma prima diamo uno sguardo a 7 preziosi punti per capire la sfida di oggi.

  1. La Juventus è imbattuta da 25 sfide di Serie A contro l’Atalanta (22V, 3N) con i bianconeri hanno vinto 13 degli ultimi 14 incontri.
  2. L’Atalanta in casa ha raccolto un solo punto nelle ultime 10 gare contro la Juventus, proprio nella sfida casalinga più recente.
  3. Dopo aver perso le prime due gare di Serie A, l’Atalanta ha raccolto otto punti nelle successive quattro (2V, 2N), segnando e subendo sempre gol.
  4. La Juventus ha vinto nelle prime sei giornate di campionato: escludendo il 2005/06, l’ultima volta che la Juve collezionò sette successi nelle prime sette in A risale addirittura al 1985/86.
  5. Considerate anche le punizioni, l’Atalanta è la squadra che nelle prime sei giornate di Serie A ha subito più gol da fuori area (quattro), mentre la Juventus è la squadra che ne ha segnati di più (quattro).
  6. La Juventus è la squadra che ha la miglior percentuale realizzativa (25%) nelle prime sei giornate di Serie A.
  7. Solo Napoli (47) e Milan (54) hanno subito meno tiri nelle prime sei giornate di Serie A di Juventus (58) ed Atalanta (65).

Come vedere Atalanta Juventus Streaming Gratis Diretta Video. E Rojadirecta?

Mario Mandzukic, che ha segnato il suo primo gol in Serie A nell’ottobre 2015 contro l’Atalanta, ha realizzato due marcature contro i bergamaschi in quattro presenze, entrambe però tra le mura casalinghe. Nelle prime due trasferte di questo campionato (contro Genoa e Sassuolo) Paulo Dybala ha trovato le sue prime due triplette in Serie A. Remo Freuler, in gol nell’ultima giornata contro la Fiorentina, ha trovato la rete in entrambe le due sifde di Serie A giocate contro la Juventus.

La diretta tv di Atalanta Juventus viene trasmessa sui canali digitali di Sky Sport 1 e Sky Super Calcio, anche in HD (alta definizione), e su quelli di Premium Sport e Premium Sport HD. Per gli abbonati è disponibile il servizio streaming gratis tramite l’applicazione ufficiale di SkyGo e Premium Play. L’app è scaricabile con i propri dispositivi mobili (smartphone, tablet e pc). A pagamento per tutti anche con Now TV (il vecchio Sky Online). Non ci sarà diretta in chiaro di Atalanta Juventus.

Per chi non ha un abbonamento, l’unica alternativa resta quella di cercare “Atalanta Juventus Streaming Gratis” nei motori di ricerca per trovare su quali siti web vedere la partita online in forma gratuita e legale. Non è possibile infatti vedere Atalanta Juventus Rojadirecta in quanto il sito internet più famoso del calcio streaming e che raccoglie web links gratuiti, in Italia è considerato illegale e quindi è stato oscurato da tempo.

Atalanta Juventus, le formazioni in campo

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Palomino, Caldara, Masiello; Castagne, Freuler, Cristante, Spinazzola; Kurtic, Gomez; Petagna. Allenatore Gasperini. Indisponibili: Toloi, Schmidt. Squalificati: nessuno.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore Allegri. Indisponibili: Pjanic, Howedes, Marchisio, De Sciglio, Pjaca. Squalificati: nessuno.

Si può vedere la partita Atalanta Juventus Gratis su YouTube? E su Facebook?

YouTube, Facebook, Periscope sono la nuova moda del calcio streaming, anche per Atalanta Juventus gratis. Assieme a Twitter, YouTube è destinata ad essere la TV Live del futuro. Nessuna restrizione geografica. Diretta live in tempo reale. Libero accesso da qualsiasi parte del mondo, almeno fino a quando YouTube non se ne accorge e chiude il canale youtuber “pirata” che trasmette senza permesso.

La visione di Atalanta Juventus streaming è comunque assicurata in quanto non è un solo canale a trasmettere la partita streaming, anzi, sono veramente tanti. Dovete solamente armarvi di pazienza perchè anche su YouTube c’è molto spam.

Diffidate dalle pubblicazioni video che promettono di farvi vedere la partita fuori da YouTube (soprattutto quelle in italiano che contengono molti virus) con links brevi dei quali non possiamo capire a dove veniamo reindirizzati. Continuate a cercare, con fiducia, finchè trovate la partita Atalanta Juventus trasmessa in streaming dentro YouTube.

Verso Atalanta-Juventus, il commento di Allegri:

“Domani e’ una partita molto difficile perche’ giocare a Bergamo e’ sempre complicato, l’Atalanta e’ una squadra che corre, sta passando un ottimo periodo, ha fatto una bellissima partita giovedi’ a Lione. Higuain gioca. In difesa cambiero’ qualcosa perche’ abbiamo giocato tante partite, qualcuno ha bisogno di riposare. Per Chiellini la fascia in testa non gli precludera’ di giocare quindi domani sara’ della partita. A centrocampo abbiamo Bentancur e Matuidi ma potrebbe giocare anche Sturaro se ce ne fosse bisogno e anche Asamoah. In porta? Domani gioca Buffon, comunque sono molto contento di quello che ha fatto e sta facendo Szczesny”.

Verso Atalanta-Juventus, il commento di Gian Piero Gasperini:

Caldara è strepitoso, si applica e cerca di migliorarsi sempre: sa di andare alla Juventus ma è molto attaccato e affezionato a questo ambiente. Non ha paura di affrontare le sue responsabilità e le sue debolezze. Prende iniziative dove prima era molto timido e delegava agli altri: un esempio. Sono convinto che farà bene anche Spinazzola. Passando le settimane le cose si vedono in modo diverso, nel calcio non puoi giocare per te stesso, devi essere integrato con lo spogliatoio ed essere emotivamente coinvolto”.