Amelia Earhart: dalla storia ai videogiochi (Video)

AMELIA EARHART DOODLE – Il mito immortale dell’aviatrice americana Amelia Earhart rindonda oggi nelle pagine web di internet, grazie alla pubblicazione del doodle di Google nelle sue home...

Scritto da Roberto Guida, Aggiornamento martedì 24/07/2012, in Altre Notizie

Amelia Earhart: dalla storia ai videogiochi (Video)AMELIA EARHART DOODLE – Il mito immortale dell’aviatrice americana Amelia Earhart rindonda oggi nelle pagine web di internet, grazie alla pubblicazione del doodle di Google nelle sue home page di tutto il mondo, in occasione del 115° compleanno dell’eroina americana.

Amelia Earhart è stata protagonista di grandi record rimasti nella storia dell’umanità, ed è stata la prima donna a volare in solitaria sopra l’Oceano Atlantico (21 maggio 1932), con il suo storico aereo Lockheed Vega 5B, attraverso l’anno successivo anche l’Oceano Pacifico.

Ma è probabilmente la misteriosa scomparsa, nell’Oceano Pacifico nel 1937 mentre stava effettuando il giro del mondo in aereo, che ha trasformato Amelia Earhart in un mito senza fine.

Un mito che ha ispirato in molti, dal cinema, alla musica, dalla letteratura ai videogiochi. In Flight Simulator 2004, il videogioco simulatore di volo della Microsoft, è possibile fare pratica con il Lockheed Vega, il leggendario aereo di Amelia Earhart.

Nel gioco “Animal Crossing: Let’s Go to the City“, invece, appare un’aquila chiamata Amelia, probabilmente un omaggio allo spirito volante dell’aviatrice Amelia Earhart.

Vediamo un video con la cera di Amelia Earhart con il suo Lockheed Vega 5B al museo Air&Space Museum di San Diego (California):