Addio al calcio per Edmundo “O Animal”

EDMUNDO CHIUDE LA CARRIERA E CHIEDE SCUSA A FIRENZE – I tifosi della Fiorentina probabilmente ricorderanno l’estate del 1997 quando a Firenze mise piede Edmundo, la cui fama...

Scritto da Federico Spadaro, Aggiornamento mercoledì 28/03/2012, in Calcio

EDMUNDO CHIUDE LA CARRIERA E CHIEDE SCUSA A FIRENZE – I tifosi della Fiorentina probabilmente ricorderanno l’estate del 1997 quando a Firenze mise piede Edmundo, la cui fama di grande giocatore viaggiava di pari passo a quella della sua ingestibilità, tanto da valergli il soprannome niente affatto rassicurante di O’Animal.

Il calciatore brasiliano che ha deciso di dare l’addio al calcio, ricorda come all’epoca fosse ancora molto legato al club brasiliano del Vasco da cui proveniva, ma l’offerta che aveva ricevuto dalla squadra italiana era troppo allettante per poter essere rifutata: “Andai alla Fiorentina perché l’offerta era troppo vantaggiosa sia per me che per il Vasco, ma rimanevo comunque molto legato al Vasco e anche se ero in italia con la testa ero rimasto qui“.

In particolare l’ex Animal ha chiesto scusa ai tifosi viola per certe sue dichiarazioni rilasciate all’epoca in cui parlò male della città italiana: “Mi dispiaceva di lasciare Rio e così ho parlato male di Firenze, che in quel momento consideravo una città piccola e fredda, ma adesso la vedo diversamente, è una città fantastica, con grande cultura e col piacere del cibo e del vino. Quando ci sono tornato nel 2010 sono stato accolto con grande affetto per cui mi dispiace di aver creato qualche problema alla società viola“.