Il calciatore Federico Garrè muore all’età di 26 anni per cause sconosciute

Lutto nel mondo del calcio di fronte ad una nuova tragedia quando è stata confermata la morte di Federico Garrè. Il calciatore italiano aveva appena 26 anni e giocava...

calciatore Federico Garr muore

Lutto nel mondo del calcio di fronte ad una nuova tragedia quando è stata confermata la morte di Federico Garrè. Il calciatore italiano aveva appena 26 anni e giocava nel Busalla Calcio 1909, squadra dell’Eccellenza Liguria, quinta divisione, dopo essere tornato al club all’inizio della stagione 2020-21 dopo aver trascorso alcuni mesi in prestito al Serra Riccò.

Federico Garrè, proveniente dalle giovanili della Sampdoria, non giocava con la sua squadra da due stagioni e il Busalla Calcio 1909 ha annunciato la sua morte per cause sconosciute attraverso un commosso comunicato attraverso i social network.

Il Busalla Calcio 1909 ha voluto dargli il meritato addio:

“Con il cuore pesante salutiamo Federico, un compagno incredibile che non gioca con noi da due anni. Anche se il tempo ha separato il suo cammino dal campo, il suo impatto nel nostro club e nelle nostre vite è indelebile. Federico aveva un sorriso contagioso e una passione per il calcio che ci arricchì per anni. Anche se non indossava più la maglia, la sua presenza si sentiva in ogni partita, in ogni risata condivisa nello spogliatoio. La sua assenza sarà un vuoto che potrà appena riempito, riempito…”.

Continua il commosso messaggio di addio del club:

“Ci mancherai, Federico, grazie per i momenti di gioia e le vittorie condivise. Ricordiamolo non solo come giocatore, ma come amico, un compagno di avventure che ha contribuito a creare la storia del Busalla Calcio. Arrivederci, Federico, riposa in pace… Il tuo spirito vive nei nostri ricordi e nei cuori di coloro che hai toccato con la tua gioia”.