Vedere il Gran Premio del Giappone di MotoGP 2016 in Diretta TV Streaming Gratis con Smartphone Tablet PC Rojadirecta

Come vedere Diretta Gran Premio del Giappone Streaming Gratis MotoGP 2016. Dalla pista di Motegi, si corre il GP del Giappone di MotoGP, quartultima prova del motomondiale che...

Vedere il Gran Premio del Giappone di MotoGP 2016 in Diretta TV Streaming Gratis con Smartphone Tablet PC Rojadirecta Oggi 16 ottobre 2016.

Come vedere Diretta Gran Premio del Giappone Streaming Gratis MotoGP 2016. Dalla pista di Motegi, si corre il GP del Giappone di MotoGP, quartultima prova del motomondiale che andrà in onda in diretta live streaming sul digitale Sky. In pole positione Valentino Rossi che occupa attualmente la seconda posizione nella classifica generale con 196 punti dietro al leader, lo spagnolo Marc Marquez su Honda con 248 punti e che oggi partirà in seconda posizione. La terza posizione della prima fila è occupata da Jorge Lorenzo (terzo anche in classifica generale con 182 punti).

Vedere il Gran Premio del Giappone di MotoGP in diretta streaming gratis Rojadirecta

Potete guardare la partenza della gara di MotoGP dal circuito di Motegi, in diretta tv sui canali digitali di Sky Sport MotoGP HD (Canale 208). Streaming gratis (per gli abbonati) con il vostro tablet smartphone e pc anche su Sky Go. Online anche con Now TV / Sky Online (on demand, a pagamento per tutti).

Commento in studio dell’immancabile Guido Meda accompagnato da Mauro Sanchini, con Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti ai box. Al paddock Irene Saderini colloquia con il campione Loris Capirossi. Confermato l’evento all’interno del palinsesto audio streaming gratis live dei web links di RojaDirecta VPN. Semafori verdi a partire dalle 7 AM italiane di oggi domenica 16 ottobre 2016.

Diretta MotoGP Giappone Motegi 2016 Streaming Gratis Rojadirecta: tutto quello che c’è da sapere.

Con la vittoria di Aragon, Marc Marquez e’ salito a 54 successi nel Motomondiale, eguagliando Michael Doohan. Nella storia, solo 5 piloti hanno fatto meglio: Agostini (122), Rossi (114), Nieto (90), Hailwood (76) e Lorenzo (64).

Spagna e Italia condividono il primato di piloti vincitori in MotoGP: sono 6 sia gli iberici (Lorenzo, Marquez, Pedrosa, Gibernau, Elias e Vinales), che gli azzurri: Rossi, Biaggi, Capirossi, Melandri, Dovizioso e Iannone.

Solo una volta un pilota giapponese ha vinto il GP di casa nella top class: Makodo Tamada, 1o nel 2004. Le ultime cinque edizioni sono state sempre vinte invece da piloti spagnoli.

Considerando solo le edizioni del GP del Giappone corse a Motegi, Daniel Pedrosa con 4 vittorie (una in 250 e 3 in MotoGP) e’ il pilota piu’ vincente. Alle sue spalle 3 piloti, capaci di conquistare tre vittorie ciascuno: Capirossi (tre in MotoGP), Kallio (due in 125 e una in 250) e Lorenzo (tre in MotoGP).

Sono 2 i successi di Valentino Rossi a Motegi: il ”Dottore” si e’ imposto nel GP del Giappone 2008 in MotoGP, ma in precedenza aveva vinto il GP del Pacifico 2001 nella classe 500.

La prima edizione del GP del Giappone per quanto riguarda la top class si e’ corsa nel 1987 a Suzuka: vinse Randy Mamola su Yamaha.

Riguardo ai podi, Marquez si trova attualmente a quota 88 in carriera e gliene manca uno per eguagliare gli 89 di Casey Stoner e Luigi Taveri. Ancora due podi e diventera’ il dodicesimo pilota della storia a oltrepassare quota 90.

Andrea Dovizioso nel 2010 a Motegi ha conquistato la sua prima pole in MotoGP. Poi non ci e’ piu’ riuscito per 4 anni, ottenendo la sua seconda pole nella classe regina sempre a Motegi nel 2014.