Selfie Vintage da Cruijff a Pelè: 300 cimeli del grande calcio in mostra

Il 4 giugno si inaugura la mostra “Football Legends”. Si tratta di una splendida raccolta di oltre 300 oggetti del grande calcio, tra cui maglie e scarpe da...

Selfie Vintage da Cruijff a Pelè: 300 cimeli del grande calcio in mostra

Il 4 giugno si inaugura la mostra “Football Legends”. Si tratta di una splendida raccolta di oltre 300 oggetti del grande calcio, tra cui maglie e scarpe da gioco, tutti originali e appartenuti ai giocatori che ne hanno fatto la storia come: Rivera, Pelé, Maradona, Van Basten, Scirea, Zanetti, Mazzola, Gigi Riva, Messi, Maldini, Ronaldo, Platini, Cruijff, Seedorf, Zidane, Raul, Giggs, Di Stefano, Picchi, Suarez, Baresi e molti altri.

La mostra che durerà fino al 17 luglio, proprio in concomitanza con i Campionati Europei di Calcio, sarà allestita nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Sesto Calende. Il 5 giugno alle ore 17.00 sarà poi possibile partecipare anche ad uno shooting fotografico: un fotografo professionista immortalerà i visitatori accanto al loro cimelio preferito, dalla maglia di Pelè o a quella storica della Nazionale del 1938, indossata da Giuseppe Meazza.

Un tuffo, attraverso lo sport, nella storia dal Novecento fino ai nostri giorni: un’occasione imperdibile sia tutti gli appassionati di calcio sia per i curiosi: i cimeli sono appartenuti alle più importanti società calcistiche internazionali, che hanno partecipato alle maggiori competizioni del mondo, dai Mondiali Fifa, alla Champions League, dalla coppa America, alla coppa Uefa, dalle supercoppe europee e nazionali, fino alla coppa Intercontinentale e sono stati vissuti o indossati dai veri calciatori protagonisti.

Le grandi squadre italiane e la Nazionale, avranno uno spazio importante, ma il respiro vero della mostra sarà internazionale, così come è il football stesso, sport che non ha confini e unisce popoli interi.

L’iniziativa, voluta da Silvia Fantino, Assessore alla Cultura di Sesto Calende, è stata realizzata da TWG Consulting srl di Milano, con la supervisione di Raffaele Vergine e curata da SMS srl, sua consociata, che gestisce la World Football Collection.