REAL MADRID vs ATLETICO MADRID Streaming Rojadirecta, vedere gratis Diretta Calcio LIVE TV Oggi

Come vedere Diretta Real Madrid Atletico Madrid Streaming Gratis Finale Champions League. Tra pochi istanti, alle 20:45 di oggi sabato 28 maggio 2016, giocheranno Real Madrid Atletico Madrid...

REAL MADRID vs ATLETICO MADRID Streaming Rojadirecta, vedere gratis Diretta Calcio LIVE TV Oggi 28 maggio 2016 finale Champions League 2015-2016

Come vedere Diretta Real Madrid Atletico Madrid Streaming Gratis Finale Champions League. Tra pochi istanti, alle 20:45 di oggi sabato 28 maggio 2016, giocheranno Real Madrid Atletico Madrid con diretta tv e streaming live sui canali digitali di Mediaset. Chi vincerà la sfida tattica tra Zinédine Zidane e Diego Simeone? Due anni fa, Real e Atlético si sono affrontate a Lisbona nella prima finale di Coppa dei Campioni tra due squadre della stessa città. Questa, invece, è la sesta finale di UEFA Champions League in cui si affrontano squadre della stessa nazione. Il Real Madrid ne ha vinte due delle cinque precedenti, contro il Valencia nel 2000 (3-0) e l’Atletico nel 2014.
Questa è la 14esima finale di Coppa dei Campioni per il Madrid. Oltre a quella del 2014, l’Atlético ha disputato un’altra finale di Coppa dei Campioni, affrontando il Bayern Monaco all’Heysel nel 1973/74. Gli spagnoli si sono portati in vantaggio con una punizione di Luis Aragonés al 114′, ma Hans-Georg Schwarzenbeck ha ripristinato la parità all’ultimo minuto dei supplementari. Nella ripetizione di due giorni dopo nello stesso stadio, il Bayern ha vinto 4-0. In caso di vittoria a Milano, l’Atletico diventerebbe la 23esima squadra a vincere la Coppa dei Campioni, ma anche la prima nuova squadra a riuscirci dopo ilChelsea nel 2012 a Monaco.
Questo è il quarto incrocio nella massima competizione europea tra le due squadre. Il primo risale alla semifinale di Coppa dei Campioni 1958/59: il Real vinse 2-1 all’andata, ma l’Atlético si impose al ritorno grazie al gol di Enrique Collar al 43′. In virtù del pareggio complessivo, la partita fu ripetuta sei giorni dopo a Saragozza. Dopo il vantaggio immediato di Alfredo di Stéfano, Collar firmò il gol del pareggio, ma a 3′ dall’intervallo Puskás suggellò il definitivo 2-1. In finale il Real Madrid conquistò poi il titolo per la quarta volta consecutiva. Il Real Madrid ha avuto la meglio sull’Atlético anche ai quarti di finale del 2014/15. Dopo lo 0-0 al Vicente Calderón all’andata, il Real ha vinto al ritorno con gol diJavier Hernández all’88’. Al 76′ gli ospiti erano rimasti in 10 per l’espulsione di Arda Turan.

Le due squadre si sono affrontate 202 volte tra campionato, Coppa di Spagna e Supercoppa di Spagna, con un bilancio di 102 vittorie del Real, 51 dell’Atlético e 49 pareggi. L’Atlético, tuttavia, è imbattuto da otto partite in Spagna contro dopo aver perso la finale di UEFA Champions League del 2014 (cinque vittorie e tre pareggi). In questa stagione di Liga, l’Atlético ha pareggiato 1-1 in casa il 4 ottobre 2015 (Benzema 9′, Vietto 83′) e vinto al Santiago Bernabéu il 27 febbraio (Griezmann 52′). Quella di febbraio contro l’Atlético è stata la prima sconfitta di Zinédine Zidane da allenatore del Real.
Zidane, autore del gol della vittoria del Real nella finale del 2002, potrebbe diventare il settimo a vincere la Coppa dei Campioni sia da giocatore che da allenatore, unendosi a: Miguel Muñoz (Real Madrid 1956, 1957; Real Madrid 1960, 1966); Giovanni Trapattoni (Milan 1963, 1969; Juventus 1985); Johan Cruyff (AFC Ajax 1971, 1972; Barcellona 1992); Carlo Ancelotti (Milan 1989, 1990; Milan 2003, 2007, Real Madrid 2014); Frank Rijkaard (Milan 1989, 1990, Ajax 1995; Barcellona 2006); Josep Guardiola (Barcellona 1992; Barcellona 2009, 2011).
Dopo le reti nelle finali del 2008 e 2014, rispettivamente con le maglie di Manchester United FC e Madrid, Ronaldo potrebbe diventare il primo a segnare in tre finali di Champions League. Il portoghese è uno dei quattro ad aver segnato in due finali; gli altri sono Raúl González (2000, 2002), Samuel Eto’o (2006, 2009) e Lionel Messi (2009, 2011). Ronaldo ha segnato 16 gol in questa edizione di UEFA Champions League, arrivando a una lunghezza dal suo record in una singola stagione europea stabilito nel 2013/14.

L’Atlético ha totalizzato sette vittorie e appena tre sconfitte in 13 gare europee contro le squadre spagnole, contando anche il 3-2 complessivo sul Barcellona ai quarti di questa edizione. Simeone potrebbe diventare il terzo allenatore non europeo a vincere la Coppa dei Campioni. I primi due sono stati i connazionali Luis Carniglia (Real Madrid 1958, 1959) ed Helenio Herrera (Inter 1964, 1965).

Real Madrid Atletico Madrid diretta streaming: Zidane vs Simeone. Da giocatori, Zidane (Juventus) e Simeone (Inter e Lazio) si sono affrontati otto volte. Simeone, che ha un bilancio di V4 P2 S2, ha firmato il decisivo 1-0 per i biancocelesti in campionato contro la Juve il 1° aprile 2000 e il gol del 2-1 al ritorno dei quarti di Coppa Italia. Con la maglia di Siviglia, Atlético e Lazio, il bilancio di Simeone contro il Real fra tutte le competizioni è V1 P2 S8. L’ex centrocampista ha segnato un gol nella gara persa 4-2 dall’Atlético il 5 novembre 1994. L’argentino ha ottenuto risultati migliori da allenatore, avendo perso solo uno degli ultimi 10 confronti con il Real. In totale, il suo bilancio è V7 P5 S7. Zidane non ha mai perso contro l’Atlético quando giocava nel Real Madrid, collezionando sei vittorie e due pareggi.

Real Madrid Atletico Madrid streaming video gratis: i numeri di Cristiano Ronaldo. Ronaldo ha segnato 15 gol in 24 presenze contro l’Atlético, firmando una tripletta in un 4-1 in Liga l’11 aprile 2012. Tuttavia, è stato espulso dopo aver segnato un gol nella finale di Coppa del Re 2012/13 persa 2-1 contro i Colchoneros. Sergio Ramos è stato espulso due volte contro l’Atlético: in un 1-1 in Liga il 1° ottobre 2006 e nella gara vinta 3-2 dal Real Madrid in campionato a novembre 2009.

Real Madrid Atletico Madrid Streaming Gratis: formazioni fantacalcio e arbitro. Real Madrid: Keylor Navas; Dani Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Luka Modric, Toni Kroos, Casemiro; Cristiano Ronaldo, Gareth Bale e Lucas Vázquez. Allenatore Zidane. Manchester City: Joe Hart; Bacary Sagna, Vincent Kompany, Nicolás Otamendi, Gael Clichy; Jesús Navas, Fernando, Fernandinho; Raheem Sterling, Kevin De Bruyne; Sergio Agüero. Allenatore Pellegrini. Arbitro: Damir Skomina (Slovenia).

Come vedere Real Madrid Atletico Madrid Live. In diretta tv a partire dalle ore 20:45 di oggi sabato 25/5/2016 sui canali digitali di Mediaset Premium Sport HD, in chiaro su Canale 5. Match fruibile anche in streaming calcio gratis (per gli abbonati) con l’app Premium Play, il servizio on-demand di Mediaset Premium per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps. La partita viene trasmessa anche in live streaming gratis con Rojadirecta in VPN, il sito piu’ famoso dei tantissimi che circolano in internet, come ad esempio l’ultimo arrivato TarjetaRojaOnline. In ogni caso, cercando su Google o Bing la parola chiave “Real Madrid Atletico Madrid Streaming Gratis”, i motori di ricerca vi mostreranno tutti i risultati con i siti web dove vedere la partita gratis in Diretta Live Tv.