Rojadirecta Formula 1 GP Giappone 2016 in diretta tv streaming gratis su Sky, qualifiche pole e griglia di partenza

Dove vedere Diretta FORMULA 1 GP GIAPPONE Streaming Video Gratis Rojadirecta da Suzuka. Il circuito di Suzuka è lo scenario del Gran Premio del Giappone di Formula 1,...

Rojadirecta Formula 1 GP Giappone 2016 in diretta tv streaming gratis su Sky, qualifiche pole e griglia di partenza

Dove vedere Diretta FORMULA 1 GP GIAPPONE Streaming Video Gratis Rojadirecta da Suzuka. Il circuito di Suzuka è lo scenario del Gran Premio del Giappone di Formula 1, 17esima prova del mondiale 2016. Mancano cinque gare, compresa questa, al termine della stagione e Nico Rosberg conduce la classifica piloti con 288 punti. Il tedesco ha 23 punti di vantaggio sul compagno di squadra Lewis Hamilton che lo segue con 265. Con la vittoria in Malesia Daniel Ricciardo ha rafforzato la terza posizione con 204 punti, spingendo indietro i due ferraristi Kimi Raikkonen (160) e Sebastian Vettel (153).

Nessun pilota aveva mai conquistato un podio prima dei 21 anni, Max Verstappen ne ha gia’ raccolti cinque a 19 anni. L’Asia porta bene a Vettel: il tedesco ha conquistato in questo continente 24 vittorie in 58 GP, contro i 18 successi nei 115 GP nel resto del mondo. La Red Bull a Sepang e’ tornata a conquistare una doppietta a distanza di quasi tre anni dall’ultima (Brasile 2013). Tutte le altre 16 erano state fatte registrare dalla coppia Vettel-Webber.

Come vedere Diretta Gran premio del Giappone di Formula 1 2016 Streaming Video Gratis Rojadirecta

Si corre il Gran Premio del Giappone sul circuito di Suzuka, con diretta tv streaming sui canali digitali di Sky Sport F1 HD (Canale Sky 207) e Sky Sport 1 HD (Canale Sky 201). Diretta streaming gratis per gli abbonati su Sky Go, il servizio on-demand per tutti di Sky Online. Confermata la visione del Gran Premio nel programma audio streaming gratis live di Rojadirecta. Semafori verdi programmati per oggi sabato 8 ottobre 2016 alle ore 8 AM con le qualifiche ufficiali e domenica 9 ottobre 2015 alle ore 7 AM con la partenza gara ufficiale della GP del Giappone.

Si può vedere il Gran premio del Giappone di Formula 1 2016 Gratis su YouTube?

Senza dubbio YouTube è la nuova moda del calcio streaming, anche per il Gp del Giappone. Assieme a Twitter, YouTube è destinata ad essere la TV Live del futuro. Nessuna restrizione geografica. Diretta live in tempo reale. Libero accesso da qualsiasi parte del mondo, almeno fino a quando YouTube non se ne accorge e chiude il canale youtuber “pirata” che trasmette senza permesso.

La visione del Gran premio del Giappone di Formula 1 è comunque assicurata in quanto non è un solo canale a trasmettere il gran prix streaming, anzi, sono veramente tanti. Dovete solamente armarvi di pazienza perchè anche su YouTube c’è molto spam.

Diffidate dalle pubblicazioni video che promettono di farvi vedere l’evento fuori da YouTube (soprattutto quelle in italiano che contengono molti virus) con links brevi dei quali non possiamo capire a dove veniamo reindirizzati. Continuate a cercare, con fiducia, finchè trovate il Gran premio del Giappone di Formula 1 trasmesso in streaming dentro YouTube.

Diretta Gp Giappone F1 2016 Streaming Gratis, prima però qualche statistica.

La Mercedes cavalca una striscia di 22 prime file consecutive, la sesta piu’ lunga della storia (record di 35 della Williams). Per la seconda volta negli ultimi 6 anni, a Sepang si e’ registrato un podio senza campioni del mondo. L’ultima volta era stato proprio in Belgio 2014 (Ricciardo, Rosberg, Bottas). In Malesia si e’ registrato un podio senza Hamilton o Vettel per la prima volta dopo 41 gare consecutive, dal GP del Belgio del 2014.

In Malesia la Mercedes ha trovato la sua decima pole position consecutiva: e’ la nona volta che una scuderia va in doppia cifra, la terza volta per la Mercedes. Il record e’ della Williams con 24. Hamilton ha conquistato in Malesia la sua 100esima prima fila in carriera, diventando il secondo a riuscirci dopo Schumacher (116). Oggi Hamilton potrebbe trovare la 50esima vittoria e il 100esimo podio in carriera. In entrambi i casi sarebbe solo il terzo pilota di sempre a riuscirci.

In Malesia la Mercedes ha interrotto per la seconda volta in questa stagione una striscia di 10 vittorie consecutive (la prima volta era in Spagna): ha cosi’ mancato di nuovo l’aggancio al record all-time di 11 successi in fila della McLaren 1988. Se la Mercedes quest’oggi riuscisse a raccogliere sei punti in piu’ della Red Bull, si garantirebbe con quattro gare d’anticipo il terzo titolo costruttori consecutivo. 14 volte su 31 (il 45,2% sul totale) ha vinto chi e’ scattato dalla pole, l’ultima Vettel nel 2012.

E’ invece la McLaren la squadra che ha raccolto i migliori risultati in Giappone: e’ infatti prima per vittorie (9), pole position (9), podi (25), giri veloci (8, come la WIlliams) e giri al comando (575). Il grande dominatore di questo GP e’ Schumacher, che comanda in tutte le voci statistiche. È infatti primo per vittorie (6), pole position (8, il massimo in un qualsiasi GP assieme a quelle di Senna a San Marino), podi (9), giri veloci (4), e giri in testa (309).

Sara’ il 32esimo GP del Giappone che si e’ disputato su due circuiti. A Fuji le prime due edizioni del ’76 e del ’77 e poi quelle del 2007 e 2008, mentre a Suzuka si e’ corso dal 1987 al 2006 e dal 2009 ad oggi.